C O M U N I C A T I   S T A M P A


Centauromenium...Buona la Prima


Il 12 Aprile 2016 è andata in scena la prima tappa del Campionato Nazionale Mototurismo FMI.


Questa prima prova è stata ospitata nello splendido territorio di Castelfiorentino (FI) e organizzata dall'omonimo Motoclub, garanzia assoluta di capacità organizzativa ed esperienza da quasi 70 anni. La formula del Motoraduno Itinerante ha dato ancora una volta ragione agli organizzatori che nonostante le condizioni meteo non certo incoraggianti ha visto una massiccia presenza con ben 432 partecipanti, quasi tutti tesserati FMI e provenienti da tutto lo stivale, oltre che da Francia e Belgio. La prova, valida per il Campionato Nazionale Turismo, era allo stesso tempo valida per il Trofeo Turismo Centro.


Affermazione “alla grande” del moto club Centauromenium di Taormina che, grazie alla formula del “k” del numero delle regioni attraversate-tratto di mare dello Stretto compreso- ha fatto sì che il sodalizio siciliano battesse nella contesa per il C.I. uno squadrone messo in campo dai campioni (uscenti) del Moto Club Alba.
A seguire, i calabresi del Moto Club Praia a Mare, il moto club Mugnano e i Lupi Bianchi di Albano Laziale. Per la regione ospitante, affermazione dei Centauri Toscani di Lucca, di poco sul moto club Perla del Tirreno Versilia; terzo il moto club Casteldelpiano.
Splendida prova del Motoclub del Presidente Di Maria, deciso insieme ai molti compagni di avventura di provare a vincere l'ambito Trofeo. Naturale proseguimento di un processo di crescita e maturazione del Motoclub Campione del Trofeo Sud nel 2014 e stabilmente presente nelle principali manifestazioni federali che si svolgono a livello Nazionale ed Internazionale.


Emozionato e ancora fradicio per i 2500Km fatti quai totalmente sotto la pioggia il Presidente Di maria ha dichiarato: “ Siamo molto soddisfatti per il piazzamento raggiunto in questa prima gara, lo spirito dei miei associati è stato premiato. Questo primo posto oltre a fare classifica serve a compattare un gruppo che vede Vecchie Volpi del Mototurismo e New Entry, ed a questi va il plauso mio e dei motociclisti con maggiore esperienza, perchè questi nuovi associati, di fatto hanno fatto la differenza. La felicità del primo posto sarà il giusto stimolo per le prossime tappe, nelle quali contiamo di essere ancora protagonisti.” e continua: “ ancora più soddisfatti per essere riusciti ad arrivare d'avanti al Motoclub Alba, detentori del Campionato Italiano e Motoclub con 40 anni di storia e centinaia di iscritti”.


Menzione speciale va a Giovanna Mezzasalma, indomita motociclista Ragusana, esperta Mototurista che da quest'anno è passata al Centauromenium. Centaura di spessore internazionale pluri premiata e vera e propria coach del Gruppo. Dopo le splendide località dell'interland di Castelfiorentino (Volterra, Lajatico e Borgo di Montaione) il motoclub è già concentrato sulla prossima tappa 23/24 Aprile, che li vedra alla volta di Gussola (Prov. Di Cremona) ospitati dal Motoclub “A. Bergamonti” e anche qui con la formula Itinerante oramai irrinunciabile a tutti i motociclisti che non amano “stare fermi”.


                                                                                                                     UFFICIO STAMPA

                                                                                                                       Centauromenium.